venerdì 19 giugno 2015

PIANO MARKETING:Questo sconosciuto

Ma cosa è un marketing plan e a cosa serve?

Il Marketing Plan rappresenta uno studio delle strategie di marketing relativamente al lancio di un nuovo prodotto, l’avvio di una campagna commerciale, la ricerca di nuovi mercati e clienti.

Il marketing plan “simula” la vita reale della vostra azienda, cercando di immaginare cosa accadrà quando l’idea d’impresa sarà di fatto realizzata. In altre parole, consente di valutare le conseguenze derivanti dalle strategie di marketing che avete scelto e che intendete mettere in atto.

Il piano di marketing si concretizza quindi in un documento che riassume il progetto imprenditoriale in merito ai prodotti/servizi che si vogliono vendere, ai mercati da aggredire, ai segmenti prescelti, al posizio-namento da assumere, ai parametri operativi per il conseguimento di questi obiettivi.

giovedì 18 giugno 2015

MARKETING PER IL NO PROFIT

MARKETING PER IL NO PROFIT

Con il Cause Related Marketing (CRM) l'azienda sceglie di essere al fianco di un organizzazione.

Si fa del bene e si differenzia e valorizza il brand aziendale agli occhi di consumatori che ogni giorno sono sempre più consapevoli e intenzionati a premiare i marchi virtuosi in ambito sociale.

lunedì 15 giugno 2015

PINK MARKETING: Il Marketing delle Donne e per le Donne



PINK MARKETING: Il Marketing delle Donne e per le Donne.

Negli ultimi anni si parla sempre più spesso di Marketing Rosa o Pink Marketing, ossia il marketing riferito al Mondo Femminile di cui le donne sono sia oggetto sia soggetto.

Soggetto, in quanto sono sempre di più le donne che in azienda e come professional, si interessano al marketing, sviluppandone le strategie o studiandolo a fondo.
Oggetto, perché sono proprio le donne oggi, molto più che in passato, a decidere sugli acquisti sia personali che familiari; sono diventate pertanto un importante target di riferimento delle campagne di marketing, anche con riferimento a prodotti e servizi non tipicamente connessi con l’universo femminile.

Il Virus del rosa ha infettato molti settori merceologici: dai telefonini alla cartoleria, passando per l’ultimissimo tablet o auto dall’inconfondibile tinta confetto. Considerando che l’85% degli acquisti viene realizzato e influenzato dalle donne, molti brand investono in comunicazioni per le donne che vanno al di la di un semplice aspetto estetico e cosmetico. 

Le Montblanc sono donne, le giacche sartoriali di Jep Gambardella sono morbide e senza spalline, le linee di molte automobili sono stondate: simboli maschili sono stati traslati ed interpretati in modo femminile.
E le cravatte color Rosa? (Anche io ne ho diverse…)

Pink Marketing: Il Marketing delle Donne, fatto dalle Donne e rivolto alle Donne. I valori, la personalità, il pink target e la shopping experience in "rosa", la rivoluzione green, la slow fashion, il recupero della tradizione, la contaminazione, il neo-lusso... Trend per lo sviluppo di nuovi prodotti e di un nuovo marketing tutto al "femminile".
Pink Marketing? Una moda o un cambio di paradigma?                      

domenica 31 maggio 2015

Marketing Umanistico?

C’è molta enfasi intorno al concetto di sostenibilità, responsabilità sociale d’impresa, marketing sociale, umanistico e quant'altro.

Un'impresa e direi ogni organizzazione No Profit deve fare profitti e reggersi economicamente sulle proprie gambe.
Poi potrà reinvestire gli utili, redistribuirli ai soci, ai dipendenti, alla collettività.

Ma il profitto non deve essere una variabile esogena della cultura economica, ma dipendente.

Se il profitto diventa il motore che annienta tutto nel suo vortice econonico finanziario di ROE, ROA, ROS e quant'altro siamo su un altro versante.

L’umanesimo pone l’uomo al centro di tutto.
Anche il Marketing deve farlo.
Dentro e fuori.
Nell'azienda. Sul mercato.