domenica 1 maggio 2016

SOCIAL MEDIA MARKETING PER METTERE IL TURBO A OGNI BUSINESS

La vera domanda che oggi si pone a un’azienda di qualsiasi settore e dimensione non è se utilizzare Internet e la rete per fare business, ma come.

Per capire come mai, basta pensare a come Facebook, Twitter e gli altri Social Network hanno rivoluzionato il modo in cui qualsiasi persona apprende, legge e condivide le informazioni e all’impatto che questo ha avuto sulla comunicazione tra imprese e consumatori.

Ci è stata chiesta qualche dritta su come un’impresa può provare a sfruttare questa branca del marketing per sviluppare un modello di business on line che tenga conto anche del suo livello di virtualizzazione.

A questo tema abbiamo anche dedicato il libro “Social Media Marketing. Una guida per i nuovi comunicatori digitali” scritto a quatto mani con il giornalista Roberto Zarriello ed edito da FrancoAngeli.

SOCIAL MEDIA MARKETING 

L'intervista completa su:

FARE BUSINESS CON I SOCIAL MEDIA 

giovedì 14 aprile 2016

Come scrivere un piano di Marketing strategico

.
Cari amici ,

permettetemi di segnalarmi il prossimo corso executive che terrò a Roma nel mese di maggio per OBIETTIVO LAVORO sulle analisi di marketing strategico

INFO su:
http://www.obiettivolavoroformazione.it/tutti-i-corsi/commerciale-vendite/strategic-marketing-planning.html

Vi aspetto!

Antonio Ferrandina

Obiettivi del Corso

Questo mini-corso  riesce a dare un approfondito inquadramento sul mondo del marketing strategico, sugli approcci, le strategie, le politiche, gli strumenti e le applicazioni specifiche.
L’approccio al corso è molto pratico ed interattivo, con tantissimi riferimenti alla realtà operativa.

Destinatari del Corso

Manager e professionisti

Contenuti del Corso

1) L’analisi mercato/prodotto:
  • Come trovare e utilizzare i dati di mercato
  • Come formulare il concetto di business e di mercato
  • L’analisi del mercato
  • L’analisi della concorrenza
2) Marketing Strategico:
  • Segmentazione: Le tecniche operative
  • Il Targeting: come si effettua la scelta dei segmenti
  • Le metodologie per il Posizionamento del brand
3) L’analisi delle forze/debolezze e delle minacce/opportunità:
  • I fattori critici di successo e le forze/debolezze aziendali
  • Le opportunità/minacce ambientali
  • L’analisi impatto incrociato forze/debolezze e minacce/opportunità
  • Tecniche sofisticate di analisi strategica
4) Obiettivi e strategie di marketing:
  • Le metodologie Per la scelta delle strategie ottimali;
5)  Laboratorio:
  • Prova pratica di redazione del piano (con software)

Attestato


Durata

22 ore

Modalità Formativa

Aula

Fascia Oraria

intera giornata

Requisiti di Ammissione al Corso

Si consiglia di partecipare al corso con un computer personale/notebook

Numero minimo di partecipanti

6

domenica 28 febbraio 2016

Il Business Plan per l'Internazionalizzazione

Vi segnalo un prossimo corso nel quale sarò Docente:

 Il Business Plan per l'Internazionalizzazione

 
Corso Executive intensivo di 24 ore - III Edizione
9, 10 ,11 Giugno 2016

Il Corso mira a fornire un quadro esaustivo di competenze per la redazione di un business plan volto all’internazionalizzazione dell’impresa. Vengono approfonditi diversi elementi che compongono il documento, attraverso lo studio dei principali modelli di analisi competitiva e finanziaria.
Il Business Plan per l'Internazionalizzazione

OBIETTIVI

  • Effettuare un attento studio preliminare per valutare ex-ante la sostenibilità dell’intero progetto
  • Acquisire una metodologia di analisi applicabile a qualsiasi progetto di business internazionale
  • Predisporre correttamente il business plan ai fini di reperire risorse finanziarie e di avviare partnership strategiche e/o commerciali

DESTINATARI

Il corso si rivolge agli imprenditori e a tutte le figure manageriali che all’interno delle piccole e medie imprese siano direttamente o indirettamente coinvolte nelle scelte strategiche dell’azienda, nonché ai professionisti che accompagnano le imprese nei processi di internazionalizzazione.
Nello specifico:
  • Imprenditori
  • Manager
  • Professionisti e consulenti

PROGRAMMA

Il corso è strutturato in formula intensiva, e si sviluppa su tre giornate per un totale di 24 ore di lezione.

DOCENTI E TESTIMONIANZE

I docenti selezionati sono professionisti altamente qualificati che vantano una consolidata esperienza anche nella formazione executive.

BENEFICI 

Oltre alla formazione in aula i partecipanti possono usufruire di servizi di consulenza e accompagnamento nei mercati di interesse tramite la partecipazione a fiere e missioni organizzate da Promos.



Per altre info:


http://www.nibi-milano.it/Corsi_internazionalizzazione_impresa/Corsi_impresa/Strategic_Business_Planning.kl

domenica 14 febbraio 2016

LANCIARE PRODOTTI DI SUCCESSO

Vuoi scoprire come lanciare un prodotto che faccia la differenza, ottenendo successo e guadagni?
Vuoi applicare le migliori e più potenti strategie di marketing per creare nuovi comportamenti di consumo?
Se non l'hai ancora acquistato, Ti voglio segnalare ad un prezzo molto conveniente il mio Ebook:
LANCIARE PRODOTTI DI SUCCESSO

http://www.autostima.net/lanciare-prodotti-di-successo/

 
Programma
Giorno 1: COME COMBINARE MARKETING, STRATEGIE E NUOVI PRODOTTI
  • Come un'azienda può avere successo scegliendo tra prezzo e qualità.
  • Quali sono le tappe fondamentali della creazione e del lancio di nuovi prodotti.
  • Le sei regole d'oro del successo per i nuovi prodotti.
  • Come comportarsi nel processo di creazione dei prodotti.
Giorno 2: COME GENERARE NUOVE IDEE PER LO SVILUPPO DEL PRODOTTO
  • Tecniche adatte alla creazione di nuove idee per prodotti e servizi.
  • L'importanza del brainstorming e la sua efficacia nel creare associazioni mentali.
  • Cosa è la sinettica e come interviene nella fase di creazione.
  • Come costruire una buona mappa mentale.
Giorno 3: COME SELEZIONARE LE MIGLIORI IDEE DI PRODOTTO UNA VOLTA GENERATE
  • Come va realizzato il concept di prodotto dal punto di vista operativo.
  • Come fare per ottenere dati attendibili sulle intenzioni d'acquisto.
  • Come fare una valutazione verosimile in base agli intervistati.
  • A cosa servono e come si costruiscono le griglie multi-criterio.
Giorno 4: COME DEFINIRE E SVILUPPARE UN PRODOTTO POTENTE E APPUNTITO
  • Il segreto per ottenere una buona segmentazione generale.
  • La formula delle tre C e la loro applicazione nella realtà.
  • Quali fattori utilizzare per scegliere i migliori target di mercato.
  • Il segreto per posizionare in modo coerente e formidabile il tuo prodotto.
Giorno 5: COME EFFETTUARE LE ANALISI ECONOMICHE E FINANZIARIE RELATIVE AL PRODOTTO
  • Come raccogliere un parere motivato dei propri venditori.
  • Su cosa deve fondarsi ogni stima che andrai a fare.
  • Il segreto per ottenere il riacquisto di un nuovo prodotto.
  • Come fare una buona previsione di vendita.
Giorno 6: COME LANCIARE IL NUOVO PRODOTTO CON UN MARCHIO E UN PREZZO IRRESISTIBILI
  • Dedicare alle tematiche di marca tutto il tempo necessario.
  • Quanto tempo impiegare nella scelta del nome.
  • Come studiare attentamente il package del tuo nuovo prodotto.
  • Come fissare un prezzo vantaggioso in base alla reattività della domanda.
Giorno 7: COME METTERE IL TURBO ALLE VENDITE CON LA PROMOZIONE E LA DISTRIBUZIONE
  • Come formulare un volantino, una vetrina, una email o un comunicato stampa.
  • Come rendere appetibile l'offerta.
  • Quali sono le forme distributive per raggiungere direttamente il target.
  • I vantaggi per le imprese nell'accedere alla vendita online.
a presto
Antonio Ferrandina

Condividi
Forward
Twitter
Facebook
LinkedIn
MySpace
Digg

domenica 7 febbraio 2016

Business plan in excel


Business plan in excel si caratterizza per un duplice approccio: strategico e operativo, così da fornire un supporto metodologico e operativo completo.

Infatti il volume è un’utile guida sia per il lettore interessato a comprendere la filosofia di fondo di questo strumento ormai ampiamente utilizzato in diverse aree dell'economia aziendale, sia per il lettore che deve redigere operativamente il piano, fornendogli una serie di strumenti immediatamente utilizzabili nella propria attività di planning.
Le due parti sono profondamente correlate: la loro lettura congiunta permette di potenziare l’approfondimento di tutti gli aspetti del Business Plan.

Questa nuova edizione (la sesta) si arricchisce di due nuovi utili capitoli: uno sulla ricerca delle fonti dati, l’altro sull’impiego del Business Plan per prevenire fenomeni di crisi.

Il volume illustra come redigere un business plan in formato Excel, senza far ricorso a complessi software gestionali ma ricorrendo ad un pratico software allegato al volume.
Il volume è destinato a:
  • consulenti aziendali, che desiderano uno strumento rapido di pianificazione;
  • dottori commercialisti, per supportarli nel fornire consulenza alle imprese clienti che devono presentare business plan per le varie finalità previste;
  • imprenditori e responsabili marketing/pianificazione, che necessitano di una guida concettuale ed operativa per la redazione dei loro piani;
  • docenti di Marketing e Strategia, che richiedono un testo e un software di supporto per le attività didattiche e formative.
IL SOFTWARE SU CD-ROM
Il libro è completato da un software applicativo per la redazione del Business Plan (Business Planner 2.0 versione 2016) al cui utilizzo è dedicato un capitolo del volume. Il software, compatibile con Office 2007 e versioni successive, è stato potenziato con l’introduzione di ulteriori grafici e implementato con il calcolo dell’indice complesso Z-Score di Altman che consente di esaminare l’andamento nel tempo della solvibilità aziendale.
Il software contiene Tutorial video per imparare velocemente il funzionamento dell’applicativo.

STRUTTURA DEL VOLUME
Parte Prima- Guida strategica
1) Studio di fattibilità; 2) La fattibilità di marketing; 3) La fattibilità tecnologica; 4) La fattibilità economico-finanziaria
Parte Seconda- Guida operativa
5) Come redigere il business plan; 6) Business planner: software per la redazione di un piano di fattibilità; 7) Esempio operativo di business plan; 8) Business plan e sviluppo internazionale; 9) Esempio operativo di business plan internazionale; 10) Business Plan e risanamento aziendale; 11) Esempio operativo di business plan per il risanamento; 12) Modelli di business on line e studio di fattibilità; 13) Esempio operativo di business plan on line; 14) Struttura di business plan triennale; 15) Esempio operativo di business plan triennale; 16) Fattibilità giuridico-fiscale; 17) Esempio di analisi di fattibilità giuridico-fiscale; 18) La ricerca delle fonti dati; 19) Business plan e prevenzione delle insolvenze aziendali

http://shop.wki.it/Ipsoa/Libri/Business_plan_in_excel_s12670.aspx


domenica 31 gennaio 2016

BUSINESS PLAN IN EXCEL

Cari amici
consentitemi di annunciarvi la pubblicazione del mio libro

BUSINESS PLAN IN EXCEL
con nuove performance e indici finanziari

Altro info sul volume e il software su:
http://shop.wki.it/Ipsoa/Libri/Business_plan_in_excel_s12670.aspx
 
Grazie per l'attenzione